top of page
La moglie di Dante
31:21

La moglie di Dante

Video presentazione del romanzo storico "La moglie di Dante" (Solferino, 2021) di Marina Marazza con la partecipazione dell'autrice. Gemma, la donna di cui Dante non scrisse mai. Che tempra deve aver avuto, questa fiorentina che nessuno ricorda? Sposa, per amore, un uomo sconsigliabile: non ricco, privo di potere politico e per di più poeta. Non si lascia sgomentare quando lui si trova sul fronte sbagliato, in una Firenze in cui la lotta aspra tra fazioni distrugge vite e patrimoni. Ne affronta il lungo esilio diventando una «vedova bianca» a trent’anni: dapprima deve gestire le difficoltà economiche, quattro figli che crescono, l’ostilità politica che monta intorno alla famiglia del «nemico» Alighieri; poi si vede confiscare tutti i beni e deve fuggire, incinta, dalla città per rifugiarsi con i ragazzi in una malsana palude. E a ogni svolta del destino le si para davanti suo cugino Corso Donati, il barone bello come un san Michele, violento e seduttore ma anche protettivo e leale, che lei respinge ma da cui in realtà è attratta. E la rivale, l’angelicata Beatrice? Non è un suo problema. Perché è lei, sempre accanto a Dante, forte nella sventura e artefice delle sue fortune, la vera musa della sua vita. Una moglie lo sa benissimo. È solo la storia che lo ha dimenticato. In un Trecento feroce e splendido di castelli, duelli e fazioni, di fede e scomuniche, Gemma è carne, sangue, intelligenza e passione. Ed è solo un errore del destino se Dante è diventato immortale e lei invisibile. Con questo romanzo Marina Marazza le restituisce una storia personale ricca di vicissitudini e la riporta alla vita nella dimensione che è sua: quella delle grandi eroine e delle grandi donne. Marina Marazza, Cancro ascendente Scorpione, milanese, studi classici e laurea a indirizzo storico, Marina Migliavacca Marazza si mette a lavorare prestissimo, ai tempi del liceo. A sedici anni comincia a metter virgole in casa editrice, prima su testi altrui, poi sui propri, facendo tutta la trafila: correttore di bozze, redattore junior, redattore, caporedattore, editor, direttore editoriale. Fa il traduttore letterario dal francese e dall’inglese. Scrive romanzi, racconti, biografie, saggi, per ragazzi e per adulti, sceneggia, fa ghost writing.Nella sua carriera aziendale passa da Sperling & Kupfer, allora piccola casa editrice dove impara tutte le sfumature del mestiere, al Gruppo Fabbri RCS, dove rimane una dozzina d’anni fino a diventare editor del marchio Sonzogno. Si globalizza in multinazionale, lavorando in Disney per oltre vent’anni, cambiando diversi cappelli aziendali come direttore creativo e direttore editoriale e diventando anche giornalista e direttore delle testate mensili. Intanto scrive più di una trentina di libri e ne traduce altrettanti per grossi editori. Nel 2013 lascia Disney e si dedica alla professione della penna a tempo pieno soprattutto come autrice di non fiction novel e giornalista specializzata in divulgazione storica, società e costume. Per saperne di più visita il suo sito (https://marimara.it) !
Il Dossier Wallenberg, booktrailer del romanzo bestseller di Davide Amante
01:51

Il Dossier Wallenberg, booktrailer del romanzo bestseller di Davide Amante

https://www.amazon.it/dp/8894315622 Il salvataggio di una giovane donna amata da Wallenberg, che a sua volta lo salverà e assumerà il ruolo di protagonista è alla base di una straordinaria, appassionata, storia d'amore. Il romanzo Il Dossier Wallenberg racconta l'intensa storia d’amore e di passione, realmente accaduta, che grazie alla forza e determinazione di una donna ha modificato il corso della storia. Il romanzo, tradotto anche in inglese da Tracy Goodall, è diffuso negli Stati Uniti sempre da DMA Books con il titolo The Wallenberg Dossier. Il Dossier Wallenberg è basato sulla vera storia di Raoul Wallenberg, il miliardario ed eroe svedese che salvò decine di migliaia di famiglie durante la Seconda Guerra Mondiale, superando di gran lunga nomi famosi come Oscar Schindler. Wallenberg, coinvolto in una missione di salvataggio internazionale, è misteriosamente scomparso dopo la guerra e ha spinto i governi di molti paesi a promuovere commissioni d’inchiesta, aperte ancora oggi, per far luce sulla sua sorte. Il romanzo di Davide Amante offre una soluzione definitiva al destino dell’eroe. Il Dossier Wallenberg è un romanzo dal ritmo veloce, scritto con uno stile moderno e coinvolgente, capace di appassionare il lettore dalla prima all'ultima pagina. Passione, dramma e spionaggio sono assemblati con grazia e un ritmo straordinario. Pensato inizialmente come sceneggiatura cinematografica, il romanzo sta conquistando un pubblico internazionale di lettori entusiasti. “Scritto da un romanziere purosangue, Il Dossier Wallenberg è un romanzo eccezionale che ti terrà incollato alla storia pagina dopo pagina, con una capacità unica di combinare diversi aspetti: una storia d'amore, una biografia storica e una coinvolgente storia di spionaggio. Davide Amante ha scritto un romanzo eccezionale che ti trasporta con un tocco particolare in un mondo tutto suo, contraddistinto da ambientazioni e dialoghi raffinati. Sorprendentemente, la storia è vera e questo è un valore aggiunto per tutti quei lettori che apprezzano i romanzi ben scritti, basati su fatti reali". CultureMag Davide Amante ha pubblicato quattro romanzi tradotti in diverse lingue e scritto due sceneggiature cinematografiche. https://www.amazon.it/dp/8894315622
Il Guardiano delle Stelle - il viaggio di Anais insieme al vento, un romanzo di Davide Amante
02:19

Il Guardiano delle Stelle - il viaggio di Anais insieme al vento, un romanzo di Davide Amante

https://www.amazon.it/dp/8894315673 “Il Guardiano delle Stelle, il viaggio di Anais insieme al vento è un'opera poetica e letteraria a guisa di favola per bambini. È un capolavoro contemporaneo della letteratura per ragazzi, che porta alla scoperta del significato e dei veri valori della vita, che diventerà sicuramente un classico per ragazzi.” “Incredibilmente moderno e piacevole da leggere, Il Guardiano delle Stelle, il viaggio di Anais insieme al vento è un libro che tutte le bambine e i bambini di tutte le età dovrebbero leggere almeno una volta. Sorprendentemente profondo e interessante anche per gli adulti.” Il Vento, la Foresta degli alberi parlanti, un Lupo, una famiglia di Delfini e un rapporto speciale con la natura condurranno una bambina a scoprire la bellezza del mondo mentre intraprende un viaggio durante l’estate attraverso un'isola deserta. Il nonno della bambina, unico residente dell'isola, è il guardiano del faro. Una particolare estate il vento giunge sull'isola e soffia così forte da rivelare alla bambina la linea dell'orizzonte e incoraggiarla a intraprendere un viaggio attraverso l'isola per scoprire l'altro lato delle cose. Il vento farà da guida e la bambina vedrà il mondo e scoprirà il senso della vita e le emozioni mentre raggiunge una spiaggia dove marinai e diversi animali si preparano a celebrare la riunione di mezza estate. Il libro oltre che in lingua italiana è distribuito in inglese negli Stati Uniti mentre le edizioni francese e tedesca usciranno a settembre 2021 nei rispettivi mercati. Davide Amante ha pubblicato quattro romanzi tradotti in diverse lingue e scritto due sceneggiature cinematografiche. https://www.amazon.it/dp/8894315673
ON THE COUCH - MARCO ROVELLI - LOUISE MICHEL E LA COMUNE DI PARIGI
07:13

ON THE COUCH - MARCO ROVELLI - LOUISE MICHEL E LA COMUNE DI PARIGI

A centocinquant'anni dalla Comune di Parigi, Marco Rovelli ricorda quella fondamentale esperienza di libertà attraverso lo sguardo di colei che ne è stata il simbolo, Louise Michel. A Louise Michel, la comunarda Io sono la Comune. La moltitudine dei senza nome. Il fuoco che sprigiona un tempo nuovo. La festa di ciò che diviene. La felicità di ciascuno e di tutti. Io sono la Comune, il tempo che rinasce e divampa, il tempo che si riproduce per scissione, a due a due come le ciliegie, in una catena infinita e senza centro. Io sono la Comune, e dunque non sono Io, ma la disseminazione dei corpi e delle anime confusi in un grappolo di suoni senza fine. Io sono la Comune, che non può morire, e danza. Parigi, marzo 1871 Consacrata a simbolo stesso della Comune di Parigi da Victor Hugo, che le dedicò la poesia Viro Major, Louise Michel si schierò sempre dalla parte degli ultimi, umani o animali che fossero, con un'abnegazione talmente assoluta che le valse l'appellativo di «santa anarchica». Questo racconto a più voci di quella che fu la più nota «incendiaria» parigina ci narra al contempo l'epopea di quei giorni, fatti di speranze e barricate. Ed è proprio per quelle barricate che questa istitutrice libertaria, dopo essersi esercitata nei luna-park per imparare a sparare, lascia il servizio nelle ambulanze (e il tradizionale ruolo attribuito alle donne negli eventi rivoluzionari) per trasformarsi nella strenua combattente cantata anche da Paul Verlaine. Certo la pagherà cara, con la prigionia e la deportazione, ma Louise sapeva che il tempo delle ciliegie, la primavera di emancipazione, prima o poi sarebbe arrivata. E ha vissuto per questo. scheda del libro: https://eleuthera.it/scheda_libro.php?idlib=457
CARCOSA SVELATA. L'esoterismo di True Detective (La Società dello Zolfo, 04/03/2021)
01:29:37

CARCOSA SVELATA. L'esoterismo di True Detective (La Società dello Zolfo, 04/03/2021)

Andato in onda il 4 marzo 2021 sul canale de La Società dello Zolfo https://www.youtube.com/watch?v=QseO4kEW_jg La Società dello Zolfo è lieta di presentare la nuova rubrica sulle ultime uscite in libreria: LA NONA PORTA Molti di noi si sono formati sui grandi classici del pensiero esoterico e sulle pubblicazioni di esperti e ricercatori rinomati nei loro campi di indagine. Quella sicurezza che nutriamo verso accademici già famosi, comincia a vacillare quando ci accostiamo a opere editoriali recenti, scritte da autori conosciuti, per il momento, solo in ambiti strettamente specialistici. Per tale motivo abbiamo pensato di introdurre alla vostra attenzione pubblicazioni contemporanee che riteniamo degne di interesse e curiosità, in questo caso specifico legate a tematiche riguardanti esoterismo e scienze occulte, ambiti propri della nostra opera di divulgazione culturale. Il primo episodio nasce in collaborazione con AXIS mundi ed il libro che andremo a presentare è: CARCOSA SVELATA. Appunti per una lettura esoterica di True Detective. Si tratta di un Saggio di Marco Maculotti, fondatore e curatore di AXIS mundi, sulla prima stagione della serie tv True Detective, di Nic Pizzolatto. L’opera, divisa in tre macro-sezioni e in tredici capitoli complessivi, si propone di sviscerare le tematiche e le prospettive esoteriche del serial, richiamandosi ora alle tradizioni antiche e alla ritualistica “pagana”, ora alla letteratura del fantastico e dell’orrore sovrannaturale, ora al “pessimismo cosmico” di Thomas Ligotti, il cui saggio La cospirazione contro la razza umana è da considerarsi, per esplicita ammissione del regista, come la massima ispirazione per la genesi della serie. Il libro è pubblicato da Mimesis Edizioni.
Ottone il primo dei Visconti
45:32

Ottone il primo dei Visconti

Video presentazione del romanzo storico "Ottone il primo dei Visconti" (Piemme, 2021) di Livio Gambarini e Alex Calvi. A.D. 1262. Dalle mani di papa Urbano IV, Ottone Visconti riceve finalmente il pastorale di arcivescovo di Milano e, con esso, la cattedra ambita e ricchissima di sant'Ambrogio. È il coronamento di una vita di intrighi e menzogne, che Ottone ha condotto al fianco del diabolico cardinale Ottaviano degli Ubaldini. Ma c'è chi non vede di buon occhio questa investitura: i potenti guelfi della Torre irrompono armati in chiesa al termine della consacrazione. Sono loro a dominare sulla città meneghina, e non intendono rinunciare allo scranno vescovile nemmeno a costo di disubbidire al papa. Ottone, esiliato dalla città che dovrebbe guidare come arcivescovo, comprende di avere solo una via per ottenere ciò che gli spetta: radunare con l'astuzia e la diplomazia tutti i nemici dei della Torre e prendersi Milano con la forza.Nel corso dei quindici lunghi anni di conflitto riemergono i ricordi del passato del Visconti: la sua giovinezza nel monastero di Piacenza tra fughe rocambolesche, i primi amori e le severe punizioni per il rifiuto dell'autorità. L'incontro con il cardinal Ubaldini, eminenza grigia della sua epoca, che indirizza l'originaria vocazione di Ottone verso una carriera di sottigliezze, ricatti politici e tradimenti, sullo sfondo di un amore tormentato. Ma tra guerre continue, sangue versato per ambizione e una crescente solitudine, Ottone dovrà iniziare a fare i conti anche con sé stesso, e solo un gesto di vero coraggio gli permetterà di comprendere per quale motivo stia affrontando quella lotta, e decidere se ne valga davvero la pena. Alex Calvi pavese, classe 1980, è scrittore e professore alle medie. Da sempre appassionato di Storia e di storie in tutte le forme: libri, film, serie tv, fumetti, cartoni animati. Suoi racconti sono apparsi in numerose antologie, tra cui Scorrete lacrime, disse lo sceriffo, curata da Valerio Evangelisti, e sulla prestigiosa rivista digitale www.carmillaonline.com. Collabora con articoli e recensioni a www.truemetal.it e www.fantasymagazine.it. Con il suo primo romanzo, Il tessitore di sogni, ha vinto il Premio IoScrittore nel 2014. Livio Gambarini bergamasco classe 1986, è scrittore e divulgatore di Medioevo italiano. Da anni insegna narratologia e tecniche di scrittura in corsi, seminari e sessioni di mentorship; fondatore della realtà per aspiranti scrittori di "Rotte Narrative", è docente al corso di Alta Formazione "Il Piacere della Scrittura" dell'Università Cattolica di Milano. Già noto per Eternal War, la sua saga fantasy-storica su Dante e Guido Cavalcanti, tra i suoi altri interessi figurano la narrazione di GDR e videogiochi.